Tecnologia di pompaggio per l'applicazione navale

Le pompe NETZSCH assicurano il trasferimento di una grande varietà di prodotti

Nell’applicazione sulle navi o nei porti, le pompe devono rispondere a speciali requisiti: oltre ad essere in grado di trasportare un’ampia varietà di fluidi, come acque di scarico e lubrificanti, devono avere un design compatto per occupare uno spazio il più ridotto possibile e garantire una manutenzione estremamente semplice.

NETZSCH ha sviluppato 3 diversi modelli di pompa, che possono essere universalmente impiegati come pompe di trasferimento o pompe ausiliarie sulle navi, così come su piattaforme offshore. Le pompe monovite NEMO® grazie alla loro capacità di trasferire fluidi molto viscosi, sono particolarmente adatte per fanghi e acque di scarico, anche contenenti particelle solide. Il trasferimento avviene ad un volume e una pressione stabili, in questo modo non intervengono forze di taglio e le pulsazioni sono pressoché nulle. 
La pompa a lobi TORNADO® presenta invece un design più compatto e una trasmissione a cinghia che fa sì che l’unità possa essere considerata “maintenance-free” e che rende praticamente impossibile il verificarsi di un guasto che porti all’arresto totale. Questi sistemi di trasporto possono essere integrati dai sistemi di triturazione NETZSCH laddove risulti particolarmente necessario trasformare in modo affidabile le impurità solide contenute nel prodotto.

Grazie al loro speciale design le pompe monovite NEMO possono lavorare con prodotti liquidi contenenti solidi e ciò fa sì che siano usate frequentemente su navi passeggeri o merci per il trasferimento delle acque di scarico. Questo trasferimento avviene a volume e pressione stabili senza l’intervento di forze di taglio e pulsazioni. Per questa tecnologia di pompaggio, la consistenza e in particolare la viscosità del prodotto non rappresentano un problema, per questo le pompe NEMO vengono utilizzate non solo per le acque di scarico ma anche per il trasferimento di residui di olio o fanghi e di miscele di petrolio e sabbia nelle piattaforme offshore. Durante il processo, la quantità trasportata è determinata solamente dalla velocità e può essere continuamente e precisamente controllata con grande accuratezza.

Quando lo spazio è limitato, in particolar modo sulle navi, un altro modello di pompa è ideale per l’applicazione navale: la pompa a lobi TORNADO, con un design più compatto e una ridotta necessità di manutenzione grazie all’azionamento a cinghia dentata. Quest’ultima permette di ridurre il peso della pompa del 30% e richiede uno spazio di installazione limitato.

 

NETZSCH Pompa monovite NEMO®
Pompa a lobi TORNADO® 
Maceratori e trituratori 

Capacità: NEMO® fino a 400 m³/h
TORNADO® fino a 1000 m³/h

Prodotto: oli e fanghi, oli lubrificanti,
gas e sabbia, oli industriali, 
fanghi di perforazione 

Triturazione: con presenza di fibre     

You may also be interested in:

Pompa di miscelazione NEMO® B.Max

La pompa NEMO® B.Max fissa nuovi standard grazie al massimo potere miscelante e al trasporto di qualità dei vostri biosubstrati.

Pompa NEMO® SY in esecuzione industriale con porta cuscinetti e asse nudo

La pompa monovite NEMO® SY viene utilizzata in tutto il mondo per le applicazioni più complesse in qualsiasi ramo industriale.

Pompe a lobi TORNADO® T2

La pompa a lobi TORNADO® è una pompa volumetrica. L'effetto trasporto viene generato dai due elementi di pompaggio che ruotano in senso contrario all'interno di una camera (vano della pompa). La sostanza viene trasportata all'interno del corpo dagli elementi di pompaggio e passa dal lato aspirazione al lato mandata.

Maceratore M-Ovas®

I maceratori NETZSCH trovano impiego laddove è necessario trasformare in modo affidabile impurità solide in fluido. Solo così è possibile evitare con sicurezza l'intasamento delle tubazioni e il danneggiamento dei macchinari collegati a valle.