Nessuna perdita di qualità durante la pastorizzazione:
le pompe NEMO® permettono un trasferimento delicato della salsa di pomodoro piccante

Un produttore alimentare utilizzava un pompa multivite per il trasporto della salsa di pomodoro piccante fino al 2015. Questa pompa presentava però alcuni problemi in quanto non rispettava la portata richiesta e allo stesso tempo durante il trasferimento la qualità del prodotto veniva intaccata.
Per far fronte a tali complicazioni ed assicurare una produzione efficiente ed un trasporto delicato, la pompa esistente venne sostituita da 2 pompe monovite NEMO® di NETZSCH.

Il design della pompe monovite e il loro funzionamento garantiscono un trasporto delicato della polpa di pomodoro anche ad alte temperature. A differenza della pompa multivite precedentemente impiegata, le pompe monovite NEMO® infatti lavorano a bassa velocità preservando le qualità del peperoncino e della salsa di pomodoro.

Entrambe le pompe monovite sono state installate in serie per ottenere una pressione di pompaggio più alta e di conseguenza un processo più efficiente. Questa configurazione si è resa necessaria in quanto ci sono perdite di pressione di 35/40 bar causate dal design del sistema di pastorizzazione.
Le pompe a cavità progressiva NETZSCH utilizzate hanno inoltre un sistema CIP ed i materiali in elastomero soddisfano i requisiti della FDA (Food and Drug Administration) e del regolamento (EG) Nr. 1935/2004.
Entrambe le pompe a cavità progressiva NEMO® vengono impiegate con successo da questo produttore alimentare dal luglio 2015, lavorando senza intoppi e silenziosamente.


Tecnica

Tecnica

NETZSCH: 2 pompe monovite NEMO® con sistema CIP

Prodotto: Peperoncino e salsa di pomodoro

Volume di produzione: 2 m³/h

Temperatura: tra i 60°C e i 100°C

Pressione: da 35 a 40 bar