Il trasporto delicato garantito dalle pompe monovite NEMO è ottimale nella produzione di maionese

Il consumo globale di maionese ha ormai superato quello di ketchup. La grande domanda comporta parallelamente la richiesta un alto standard di efficienza nella produzione industriale.

Il principale problema nel processo di produzione della maionese è garantire un dosaggio e una distribuzione costante dell’olio nell’acqua evitando che l’emulsione si trasformi in un semplice mix di olio e acqua. Oltre a ciò la maionese rientra nella categoria dei fluidi plastici, in cui cioè la viscosità si riduce quando interviene una forza di taglio.
Affinché la produzione possa avvenire senza incontrare difficoltà il sistema di trasporto deve tenere in considerazione queste speciali caratteristiche.

Le pompe monovite NEMO®  in versione igienica sono innanzitutto basate sul principio rotore-statore, il quale consente un trasferimento continuo del prodotto dal lato di aspirazione al lato di mandata; inoltre lavorando a velocità ridotte e a basse pulsazioni il trasporto risulta delicato e ciò permette di mantenere inalterata la cremosità della maionese.
La pompa monovite in versione igienica è oltretutto realizzata tenendo in considerazione gli importanti requisiti igienico-sanitari posti nell’industria alimentare; per questo motivo all’interno non solo del corpo pompa ma anche dei giunti non vi sono spazi morti dove il prodotto potrebbe depositarsi. Oltre a ciò tutte le superfici a contatto con il prodotto sono realizzate in acciaio inox e levigate favorendo il lavaggio CIP della macchina.

 


Tecnica

Tecnica

Netzsch: pompa NEMO® in versione igienica

Prodotto: Maionese

Volume: 0,1 - 30m³/h

Pressione: max. 4bar


Letteratura

Letteratura